Una letterina speciale per Babbo Natale

Siamo ancora in tempo per scrivere la nostra letterina, vero?

Fantastico! Per i nostri bimbi abbiamo pensato ad un formato speciale che dà la possibilità anche ai più piccini di creare e partecipare attivamente nella composizione- creazione della letterina (Learning by doing).

Quest’ultima, nello specifico, permette ai bimbi di divertirsi scegliendo la preferita  tra le diverse immagini proposte e  di colorare l’immagine che li rappresenta. Così possono allenare la motricità fine perché è possibile anche ritagliare, incollare  e piegare non solo la letterina stessa ma anche le diverse immagini, che rappresentano ciò che potrebbero desiderare di ricevere in dono. Le immagini che abbiamo scelto e inserito  sono un esempio che potete sfruttare, rimpolpare o sostituire con altre che più preferite, magari con quelle che sapete potrebbero rispecchiare i desideri dei vostri cuccioli. Se non avete idea di quali categorie di giochi proporre, di recente abbiamo scritto un articolo in cui offriamo degli spunti su come scegliere i regali di natale per i nostri bambini. Dai un’occhiata qui!

Da Dove Nasce l’Idea?

L’idea è stata quella di unire la magia della letterina ad un momento da condividere con mamma- papà. Per il bambino, inoltre, è un’occasione per riflettere su se stesso e per cimentarsi con la propria capacità di autonomia nella scelta. Abbiamo voluto uscire dallo schema classico del giudizio, dell’essere “bravo” o “cattivo”, che porta il bambino ad identificare il suo comportamento con un giudizio su di sé. Abbiamo, piuttosto, preferito proporre una riflessione su come descriversi ad una persona sconosciuta, che deve imparare a conoscerci davvero per donarci qualcosa che per noi è importante.

 Ritagliamo un po’ di tempo per dare modo ai nostri bimbi di  raccontarsi,  creando una situazione raccolta ed intima, se possibile, un clima di ascolto e un tempo lento. Trasmettiamo ai nostri piccoli, fin dalla tenera età, l’importanza di conoscersi a fondo, solo così potranno riconoscere, con il tempo, di avere messo in atto comportamenti  in linea o meno con la propria essenza.  Questa potrebbe essere un’occasione per trasmettere l’importanza di essere gentili e non giudicanti, per prima cosa con se stessi!

Che la magia continui!

Potete scaricare la letterina e l’allegato con le immagini e alcune domandine che vi possono aiutare nel momento del racconto.

Ti è piaciuto questo articolo oppure ti ha fatto venire in mente qualcuno a cui potrebbe interessare?

CONDIVIDILO!

Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email

…Se hai voglia di raccontarci la tua esperienza o condividere un tuo pensiero, lascia un commento sotto nello spazio dedicato!

Raccontaci la tua esperienza, condividi con noi il tuo pensiero o le tue domande