Benvenuto
sul nostro blog

leggi gli articoli per conoscere la nostra
esperienza personale e professionale
e condividi con noi la tua, i tuoi dubbi
e  le tue curiosità

portare nel mondo

portare Nel Mondo

Per il terzo appuntamento della nostra Rubrica del Babywearing abbiamo scelto di parlare del “portare nel mondo”. Viaggiamo per il mondo alla scoperta di questa antica pratica di maternage.

leggi di più »

La PEER, Sostegno alla pari per un allattamento sereno

Che Cos’è una consulente Peer, che ruolo ha all’interno della diade madre/bambino e che sostegno può dare alla neomamma e alla famiglia in senso più esteso? Che formazione deve seguire? A tutte queste domande ci risponderà Roberta Ghignoli, consulente Peer dal 2015. Un articolo pensato per celebrare la settimana mondiale dell’allattamento.

leggi di più »

La co-genitorialità tra diversi legami

Siamo co-genitori?
Qual è il nostro livello di accordo circa la relazione e le modalità educative ?
C’è una divisione dei ruoli?
Ci supportiamo a vicenda?
Quanto siamo uniti?
Quanto comunichiamo?
La co-genitorialità è un equilibrio faticoso da costruire e mantenere, richiede impegno e dedizione. Quell’essere genitori insieme è sinonimo di complicità o alleanza che permette ai partner di comunicare apertamente e in modo efficace su temi e scelte che riguarderanno il figlio e di sostenersi emotivamente reciprocamente, agendo in modo coordinato per il raggiungimento di scopi comuni.
In questo articolo vedremo nel dettaglio che cos’è la cogenitorialità, gli ingredienti di una buona co-genitorialità, co-genitorialà e separazione, cogenitorialità in altri tipi di relazioni.

leggi di più »
cosleeping

Cosleeping e bad – sharing, di necessità virtù

Un articolo sul tema del cosleeping e bad – sharing per condividerne i benefici e i motivi per cui il sonno condiviso va a soddisfare un bisogno biologico del bambino.

Anche noi con i nostri piccoli abbiamo scelto, e continuiamo a praticare, il cosleeping, ed è una scelta di cui non ci siamo mai pentite e per cui non ci siamo mai sentite in difetto rispetto al giudizio altrui e quello che ci ha aiutato in questo è stata l’informazione e la consapevolezza alla base della scelta!

leggi di più »

Bonus asilo nido, una risorsa per le famiglie

Nell’ ambito degli interventi normativi a sostegno del reddito delle famiglie, la legge di Bilancio del 27 dicembre 2019 ha disposto nuovamente il bonus asilo nido o “contributo asilo nido”, con l’obbiettivo specifico di sostenere la genitorialità e la funzione sociale ed educativa della famiglia oltre a favorire la conciliazione della vita familiare con il lavoro, in particolare quello femminile. Il contributo asilo nido, quindi, è stato pensato ad hoc per le famiglie con bimbi piccoli, da zero a tre anni di età.
In questo articolo vediamo quindi nello specifico
il bonus asilo nido cos’è e come funziona;
Come richiederlo- procedura passo passo sulla piattaforma di riferimento;
I requisiti necessari per presentare la domanda all’INPS;
Di quale importo si tratta;
Consultazione stato della domanda

leggi di più »
homeschooling

Homeschooling: Una Possibilità D’Istruzione Alternativa

Eccoci a parlare di homeschooling in un periodo dove il mondo scolastico è saturo di incertezze. In questo articolo troverete le principali informazioni sull’homeschooling e potrete così capire se questa modalità potrebbe funzionare per la vostra famiglia oppure semplicemente sarà strumento per rimanere informati riguardo ciò che nel nostro paese è lecito scegliere riguardo l’istruzione dei nostri figli.

leggi di più »
libri per bambini

PER OGNI MOMENTO C’E’ UN Libro

i libri che leggiamo con i nostri bambini sono strumento di supporto, spunti di riflessione da elaborare insieme e per loro sono fonte di immedesimazione. Si identificano con il personaggio, nella storia dei protagonisti ritrovano e riconoscono la loro e questo rende tangibile la situazione. Nel racconto ritrovano la descrizione delle stesse emozioni che provano loro, le riconoscono e le comprendono e si sentono rassicurati.

leggi di più »

L’asilo nido : fare una scelta consapevole

E’ giunto quel momento a cui non stavamo più pensando, quel momento che ci sembrava lontano: dobbiamo tornare a lavoro, è terminato il congedo di maternità o comunque il periodo per poter stare a casa con il nostro bambino o la nostra bambina. Ci troviamo di fronte alla necessità di affidare questa piccola creatura a terzi! Questa è sicuramente una fase che crea disordine in quel precario ma straordinario equilibrio che si era creato nel nuovo nucleo famigliare, quando ci siamo trovati in un ruolo mai rivestito prima, quello di genitori; ecco allora che spaventa l’idea di “lasciare” nostro figlio o nostra figlia in mani diverse da quelle sicure e amorevoli della mamma e del papà. Dubbi e timori si fanno spazio nella nostra mente. Cosa facciamo, scegliamo un asilo nido, i nonni o la babysitter? A determinare la scelta subentrano inoltre diversi fattori, come la disponibilità dei nonni, la possibilità economica, le nostre convinzioni o preconcetti e, non per ultimi, i nostri principi.

In questo articolo approfondiamo i seguenti aspetti:
♡ il nido come risorsa
♡ come scegliere un nido giusto
♡ che cosa ci può orientare nella scelta.

leggi di più »
Reiki

Il Reiki: Un Percorso di Luce Verso la Trasformazione

Molte persone sono venute a contatto con il Reiki nel corso della loro vita, anche solo in maniera marginale; è ancora frequente però trovare chi invece non ne ha mai sentito parlare.
Questo articolo l’ho scritto rifacendomi alla mia esperienza personale di Master Reiki e con l’ausilio di un magnifico libro regalatomi da mio marito qualche anno fa, “L’Anima del Reiki. Origini, fondamenti spirituali e guida pratica del metodo originale di Mikao Usui”.
Qui voglio raccontare del Reiki in maniera pratica ed intima cosicché vi possiate avvicinare a questa arte antica e potente con curiosità e fiducia.

leggi di più »

sos calore bebè!

L’estate è ormai esplosa da qualche settimana, accompagnata da afa, umidità e temperature elevate che mettono a dura prova il corpo, l’umore e la mente di noi adulti e dei nostri bebè. Tenere sotto controllo la temperatura interna del bambino ed esterna dell’ambiente ci aiuta ad intervenire nell’immediato per evitare un surriscaldamento del piccolo, prevenendo così il rischio di disidratazione, evitando problemi alle sue difese immunitarie e scongiurando il caso più grave, ovvero la morte improvvisa da lattante (SIDS), In questo articolo vedremo:
cosa dobbiamo tenere d’occhio
come possiamo rinfrescare il nostro bebè
Come comportarci durante le passeggiate al mare e in montagna.

leggi di più »
rientro a scuola

PRONTI? SI RITORNA A SCUOLA!

Non c’è mai stato un settembre tanto atteso come quello di quest’anno…
Cerchiamo di capire insieme alla Psicologa Stefania Cozzolino quali potrebbero essere le emozioni e i vissuti interni di bambini e ragazzi nel ritornare tra i banchi di scuola e come meglio accompagnarli.
“Un bambino può crescere solo all’interno di una relazione affettiva. I piccoli dell’uomo sono programmati a svilupparsi in un modo socialmente cooperativo; che poi lo facciano o no,
dipende in massima parte da come sono trattati” Bowlby

leggi di più »

I consigli giusti per scegliere la scarpa giusta!

Presto o tardi arriverà il momento di comprare la prima scarpina ai nostri bambini e allora come scegliere quella più adatta? Raffaella, gentilissima e competente titolare del negozio “Babalú Kids Scarpe Bambini” di Grugliasco ci indicherà le caratteristiche che deve avere una buona scarpa e cosa deve preservare in termini di benessere posturale e di sviluppo fisiologico della camminata.

leggi di più »
sostegno

Il lavoro dell’insegnante di sostegno a distanza

Sono un insegnante di sostegno della scuola dell’infanzia. Ho conseguito la laurea in scienze della formazione primaria e da circa tre anni occupo il posto di sostegno in varie scuole del territorio. Ho avuto modo di confrontarmi con diverse forme di disabilità, quali il disturbo psicomotorio, la disprassia e il disturbo dello spettro autistico. Quest’anno nello specifico ho seguito un bimbo dell’età di tre anni affetto da autismo. Attraverso lo strumento della didattica a distanza noi insegnanti di sostegno siamo riusciti, anche se in modo parziale, a rispondere ai bisogni dei ragazzi con disabilità. Abbiamo creato dei materiali multimediali ad hoc per continuare a garantire un supporto educativo e didattico.

leggi di più »

DIDATTICA A DISTANZA E bambini con bisogni speciali

Questa settimana, invece, guardiamo la DAD da un altro punto di vista. A raccontarsi saranno una maestra di sostegno ed una mamma, le quali hanno rispettivamente a che fare con un bambino affetto da spettro autistico e un ragazzo a cui è stato certificato un disturbo specifico dell’apprendimento, detto anche DSA. Ci racconteranno come la didattica a distanza si sia dovuta adeguare per soddisfare le esigenze di bambini e ragazzi con bisogni speciali.

leggi di più »

Alimentazione in Gravidanza

L’alimentazione in gestazione non si discosta molto da quella degli altri periodo di vita della donna, nonostante debba coprire i fabbisogni nutrizionali del nascituro e garantire il decorso della gravidanza stessa. Il comune pensiero per cui la gestante debba “mangiare per due” è un’esagerazione e non corrisponde a quanto occorra realmente in termini nutritivi sia alla mamma, sia allo sviluppo del feto. Ciò che invece bisogna fare è “mangiare due volte meglio” nel senso che durante la gravidanza va particolarmente curata la qualità della dieta e la varietà degli alimenti.

In questo articolo affronteremo:

-Il corretto aumento di peso;
– cibi da consumare e cibi da non evitare;
– le vitamine e i minerali necessari;
– prepariamoci all’arrivo del latte materno;
– come tenere attivo il metabolismo
-La qualità del cibo tra freschezza ed emozioni.
A offrirci le sue competenze e la sua professionalità è Patrizia Cascarano, Kinesiologa e Dietista.

leggi di più »
la capanna

La Capanna, Un Gioco Magico Per Crescere

Dopo vari tentativi di creare un rifugio con cuscini, lenzuola, sedie e tavoli, un giorno al ritorno da una gita nel bosco, durante la quale abbiamo recuperato dei bastoni di bambù, io, papà Claudio e il piccolo Leo abbiamo deciso di costruire una vera capanna, un angolo segreto all’interno della cameretta. Subito si potrebbe pensare che questo gioco sia semplice e forse anche banale ma in realtà per i nostri figli rappresenta un luogo in cui sentirsi contenuti e protetti, dove poter ritrovare la calma e la serenità…

leggi di più »
spannolinamento

SPANNOLINAMENTO?!… HELP!

Lo spannolinamento è uno dei momenti più temuti da noi genitori, non sappiamo bene da dove cominciare e allora iniziamo a confrontarci con amici e parenti, consultiamo siti e blog alla ricerca di informazioni e consigli. Così però rischiamo di perdere di vista l’unica cosa che forse ci è davvero utile: lo sguardo e l’attenzione sui nostri figli. Vediamo insieme come accompagnare i nostri piccoli in questo momento delicato ed importante.

leggi di più »
babywearing

Babywearing: scopriamo meglio che cos’è

Eccoci al primo appuntamento riservato alla rubrica del Babywearing. L’idea nasce dalla collaborazione tra Passione Vita e Coccole a Colori Babywearing, di Martina Gatto, consulente babywearing Italia. Ogni mese vi dedicheremo un contenuto di approfondimento sul tema del portare, con l’obbiettivo di condividere informazioni, sfatare miti e dare la possibilità di avvicinarsi consapevolmente a questo mondo.

leggi di più »
famiglia didattica a distanza

Didattica a Distanza (DAD): LE INTERVISTE.

I protagonisti dell’intervista sono Simone, un ragazzo di terza media e i suoi genitori, i quali hanno scelto Passione in Vita per raccontare la loro inedita esperienza della didattica a distanza. Da queste righe emergono le sincere emozioni di un giovane ragazzo che si è trovato a concludere un percorso scolastico senza la possibilità di condividerlo.

leggi di più »
didattica a distanza

Didattica a distanza (DAD): LE INTERVISTE.

“Sia per noi docenti che per i ragazzi è stata un’esperienza faticosa che ho soprannominato “non scuola” perché, al di là dei contenuti, essa inizia prima ancora di varcarne i cancelli, dove prende vita la scuola dei ragazzi che sono in crescita e che devono confrontarsi tra loro.” Ecco un estratto dell’intervista fatta a Silvia, docente in una scuola secondaria di primo grado.

leggi di più »
la sensibilità dei bambini

La sensibilità dei bambini: un dono da coltivare

I bambini sono esseri naturalmente sensibili e la loro sensibilità non è uguale per tutti, in alcuni è molto più evidente che in altri e non certo perché i primi risaltino di più in termini di intelligenza, ma perché, come spiega Rolf Sellin, “l’essere più sensibile d’altri è una caratteristica ereditaria, è un tratto temperamentale innato a base genetica, quindi il corredo genetico di qualcuno li porterà ad essere più sensibili rispetto ad altri”. Quello che aiuta noi adulti è sintonizzarci con le loro “potentissime antenne”; sintonizziamoci emotivamente con i nostri bambini per entrare nel loro mondo, comprenderlo e supportarlo.

leggi di più »

La Newsletter di Passione in Vita

Vuoi ricevere i nuovi contenuti pubblicati direttamente nella tua casella di posta elettronica?
Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter compilando il form qui sotto!